Castello di Romena_1
Castello di Romena_2
Castello di Romena_3
Castello di Romena_4
Castello di Romena_5
Castello di Romena_1
Castello di Romena_2
Castello di Romena_3
Castello di Romena_4
Castello di Romena_5

Castello di Romena


Il Castello di Romena Tra le rovine maestose della fortezza di Pratovecchio che domina tutta la valle Tre torri dominano in mezzo alla natura, da un'altezza di 621 metri, tutta la vallata del Casentino: è il Castello di Romena a Pratovecchio, uno dei più noti della Toscana per la ricchezza di memorie storiche. Datata intorno ai primi anni dell'XI secolo, la fortezza nacque sotto la signoria del Conti Guidi che fecero una delle più importanti del territorio. Oggi, anche se rimangano solo imponenti rovine, il Castello è considerato uno dei monumenti più suggestivi del Casentino, sia per la posizione che per l'armoniosa architettura che si sposa con la natura circostante governando, dall'alto, tutta la vallata. Dell'antica fortezza si possono ammirare il ponte levatoio, la torre delle prigioni e il cammino di ronda, Un complesso affascinante e armonioso, in un luogo amato anche dal sommo poeta Dante Alighieri che lo immortalò nella Divina Commedia. English version Found on a hill, to the south west of Pratovecchio, at a height of 621 metres, on the right of the river Arno, the majestic ruins of this splendid castle rise. Still today there are notable signs of its greatness and of the important historic facts connected to it. You can visit the Prison Tower, the Mastio Tower and the wooden draw bridge. From the castle's Piazza d'armi you can get a evocative view of Casentino. Within the castle is an Arms Museum with exhibits from the Neolithic age together with finds from more recent times. This is a visit not to be missed by anybody with a passion for paleonthology and archeology. A great souvenir is a silver fiorino (florin) which will remind you of the charm of this location as well as the production of false coins remembered by Dante.


 Possiamo aiutarti?